Cosa è un sito dinamico ?

Un sito dinamico è un sito consigliato a chi sa che durante l’anno apporterà aggiornamenti periodici con una certa frequenza.

È un sito collegato con un database che, insieme alla grafica, al linguaggio htlm, ed al chip permette di avere un programma vero e proprio, in grado di compiere operazioni, modifiche istantanee ecc.

I linguaggi di programmazione sono quelli asp o php.

Attraverso linguaggi che permettono il dinamismo non si fa altro che permettere di modificare a proprio piacimento il database (attraverso il pannello di controllo)facendo visualizzare all’utente quello che si è modificato di volta in volta.

Di sistemi software ne esistono diversi come il CSM…

 

Perchè scegliere un sito dinamico ?

 

  • Differenze tra un sito dinamico e quello statico Scopri i vantaggi e  gli svantaggi.

 

Un sito statico ha il vantaggio del minor costo e tempo per la realizzazione.

Si spende meno nel realizzarlo rispetto al sito dinamico ma ogni aggiornamento richiede un intervento tecnico che ha un costo.

È solitamente consigliato a chi deve solo illustrare i propri contatti, la propria storia, e tutte quelle informazioni per così dire Fisse.

Molti quando vengono spiegate le differenze tra sito statico e dinamico scelgono istintivamente il dinamico.

È una scelta apparentemente corretta se solo il costo per la realizzazione fosse identico.

Il problema è che, data la grande differenza tra i due, in termini di tempo e di costo, la maggior parte delle persone finisce per scegliere quello dinamico.

Un sito dinamico ha un costo per la realizzazione, maggiore rispetto a quello statico ma gli aggiornamenti possono poi essere apportati direttamente dall’amministratore senza l’ausilio di un tecnico.

È consigliato a chi vende prodotti sul web e quindi necessita di un carrello per gli acquisti, di utenti che vogliono registrarsi.

Lascia un commento